Dieci rimedi naturali per combattere l’artrite

Dieci rimedi naturali per combattere l’artrite

Agosto 5, 2019 0 Di admin

Alcune abitudini di vita possono possono provocare dolore alle ginocchia o ad altre articolazioni. Per quanto sia difficile da credere, alcune delle abitudini quotidiane che si adottano potrebbero effettivamente peggiorare il dolore da artrite. Per questo motivo, prendete in carico la vostra condizione e cercate di migliorarla al di là dell’intervento medico, attraverso l’utilizzo di dieci rimedi naturali per combattere il vostro continuo e persistente dolore.

Controllare l’aumento del peso

L’ago della bilancia segna un netto aumento di peso? Potrebbe essere un segnale dei dolori che provate a ginocchia e altre articolazioni: essere sovrappeso significa che le articolazioni devono sopportare un carico maggiore, e questo causa l’usura che caratterizza l’osteoartrite. Se si desidera alleviare il dolore da artrite, perdere 5/6 chili potrà aiutare a ridurre il carico sulle vostre articolazioni.

Praticare esercizio fisico

Rilassarsi può essere una buona azione per un pomeriggio di domenica, ma se diventa un’abitudine quotidiana, si può effettivamente provocare dolore ulteriore alle vostre articolazioni: sembra controintuitivo, ma non usate ginocchia doloranti o altri dolori articolari come scusa per essere fisicamente inattivi.

Anche se l’artrite può rendere difficile iniziare con un piano di allenamento, è importante farlo. Le attività e gli esercizi in acqua sono particolarmente indicate per alleviare il dolore da artrite, ma se non abitate vicino ad una piscina, vi basterà percorrere qualche chilometro ogni giorno.

Non esagerare con l’esercizio fisico

Se correre per qualche chilometro fa bene all’artrite, vincere le maratone è assolutamente sbagliato. Spingendovi troppo oltre le vostre possibilità rischierete di ottenere lesioni articolari e un significativo aumento del dolore alle articolazioni. Quindi siate attivi, ma attenetevi a un ritmo moderato e cercate di integrare nella vostra vita una varietà di attività: l’esercizio fisico delicato può ritardare l’insorgenza dell’artrite anche in persone con una forte predisposizione genetica per essa, e può aiutare a rimanere in movimento dopo l’insorgenza dell’artrite.

Evitare movimenti ripetitivi

I compiti che svolgiamo durante la giornata lavorativa rendono difficile limitare dolore provocato da artrite. Questo è particolarmente vero quando questi compiti implicano movimenti ripetitivi delle articolazioni: potreste essere sorpresi, ma non sono poche le persone che contraggono l’artrite a causa di questo fenomeno.

I camionisti, per esempio, possono sviluppare l’osteoartrite della colonna vertebrale a causa delle loro attività quotidiane, spiega il reumatologo Jamal A. Mikdashi, professore associato di medicina presso l’Università del Maryland Medical Center di Baltimora: prendere pause durante il giorno per fare semplici tratti che vi aiuterà a lavorare meglio.

Non rinunciare a grassi sani

Acidi grassi come Omega-3 possono svolgere un ruolo significativo nell’offrire sollievo dal dolore da artrite, afferma il reumatologo Bonita S. Libman, professore associato di reumatologia e immunologia clinica presso l’Università del Vermont a Burlington. Questi grassi hanno proprietà antinfiammatorie simili ai farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS).

Sono necessarie dosi giornaliere abbastanza elevate (da 2.000 a 3.000 milligrammi) per ottenere un sollievo dal dolore: per ottenere il risultato sperato, assumete integratori e cercare di mangiare cibi, come il salmone, che contengono questi grassi sani; ovviamente, assicuratevi di informare il medico di questi e di qualsiasi altro integratore che stai assumendo.

Assumere più vitamina D

Non si può consapevolmente evitare la vitamina D, ma se si indossa religiosamente la protezione solare e si tende a non mangiare uova, latticini o sardine, probabilmente non si riuscirà ad assumere questa vitamina abbastanza.

Una ricerca preliminare suggerisce che se non si assumere abbastanza vitamina D, che gioca un ruolo chiave nel mantenere la salute delle ossa, ci si espone a un maggior rischio di dolori articolari e artrite: prendete in considerazione l’assunzione di un integratore o l’ampliamento delle fonti di vitamina D nella vostra dieta.

Assumere farmaci per l’artrite

Assumere farmaci per combattere l’artrite è fondamentale, e dimenticarlo anche in una sola occasione potrebbe essere sbagliato: è facile non assumere una dose di farmaci se si sta bene in un dato momento, ma si potrebbe pagare più tardi in dolori articolari e dolori alle ginocchia. Se i farmaci sono su prescrizione medica o da banco, dovreste prenderli esattamente come indicato dal vostro medico.

Evitare contusioni o cadute

La prevenzione dalle cadute è essenziale quando si invecchia: se avete già l’artrite, compensare i dolori articolari con la rigidità e il mancato movimento potrebbe rendervi instabili e mettervi a maggior rischio di caduta. E’ fondamentale evitare contusioni e cadute per evitare di provocare dolore ulteriore, al di là di quello causato dall’artrite.

Dormire bene

La mancanza di sonno e il dolore da artrite si combinano al fine creare un circolo vizioso. Gli studi dimostrano che le persone che non hanno dormito abbastanza la notte prima hanno maggiori probabilità di manifestare tutti i tipi di dolore, compresi i dolori articolari, il giorno successivo. Purtroppo, per molte persone affette da artrite, il sonno è una sfida perché il dolore articolare compromette il sonno. Tuttavia, il sonno è importante: parlate con il vostro medico per controllare meglio il dolore da artrite che e rendere possibile il sonno.

Sopprimere lo stress

Non c’è bisogno che ve lo diciamo, ma non sarà facile tenere a bada lo stress con ginocchia doloranti o dolori articolari. Il problema è che lo stress può peggiorare il dolore: molte persone con dolori articolari sentono il loro dolore maggiormente perché i loro muscoli tendono a proteggere l’articolazione in fase di stress.

Se siete stressati, la vostra tensione fisica complessiva può essere maggiore, ingrandendo i dolori articolari e muscolari. Quindi fate un respiro profondo e cercate di lasciar andare tutto quello che lo stress: meditazione, massaggio e agopuntura sono tutte buone opzioni per ottenere un sollievo.